Pavimentazione in resina autolivellante artistica

Si compone di una pavimentazione autolivellante in resina, colore a scelta, con la funzione di pavimento di fondo su cui applicare decorazioni, adesivi, realizzare disegni e/o opere pittoriche, fissare oggetti a basso spessore o altro e quindi includerli in un ulteriore strato in resina epossidica autolivellante trasparente a bassissimo ingiallimento che, vero e proprio secondo pavimento applicato sul precedente, ha la funzione di strato protettivo e di calpestio. Ne deriva l’effetto ottico di grande lucentezza e profondità di campo.

Caratteristiche dei pavimenti artistici in resina
Durezza superficiale (resistenza al graffio) paragonabile a un pavimento in legno.
Spessore variabile in funzione delle dimensioni delle inclusioni.